Orario di visita: Lun | Sab 9.00 | 19.00
Chiama ora +393667441940

Macchie cutanee

Trattamento delle macchie cutanee

Le macchie della cute possono essere divise in macchie causate dal naturale processo di invecchiamento o conseguenti a lesioni cutanee, e macchie che invece sono presenti da sempre sul nostro corpo/viso come lentiggini, macchie caffè-latte, ed altre ancora.

Il laser Q-switch è quello che maggiormente viene utilizzato per la risoluzione delle macchie cutanee. Questo laser ha la capacità, per la sua particolare lunghezza d’onda, di essere assorbito solamente da quelle cellule che contengono il pigmento patologico.

Maggiore sarà la concentrazione di pigmento contenuto all’interno, maggiore sarà la capacità di queste cellule di assorbire la luce proveniente da questo laser. In questo modo il laser risulterà selettivo solo per la macchia cutanea, mentre il tessuto intorno non risulterà interessato dall’azione del laser.

Normalmente l’impulso prodotto dal laser è di brevissima entità ma molto potente, al punto da frammentare il pigmento.

Solo a questo punto, il pigmento frammentato potrà essere progressivamente riassorbito, e questo determinerà la scomparsa della macchia. Spesso i pazienti che si sottopongono a questo trattamento sono convinti che la scomparsa della macchia avvenga immediatamente dopo il trattamento, come se la cancellazione fosse istantanea.
Al contrario, la macchia richiede un periodo di tempo abbastanza lungo (circa 30 giorni) per sparire completamente.

Quanto dura il trattamento

La procedura può essere effettuata in studio e dura pochi minuti. Può essere necessario ripetere il trattamento 2-3 volte perché si abbia un risultato definitivo.
La sensazione provocata dal laser è molto tollerabile: solitamente si avverte un leggero fastidio (simile a quello causato da un leggero pizzico e dura solo qualche secondo), che può però variare d’intensità.

Subito dopo il trattamento, la macchia cutanea tende a sbiancare, ma questo effetto è di breve durata, infatti la macchia tende ad accentuarsi nelle ore successive al trattamento e rimane più scura per qualche giorno, successivamente si forma una crosticina siero-ematica che cadrà dopo pochi giorni.

Complicanze

Le complicanze sono generalmente rare e spesso sono legate alla ipo o iperpigmentazione dell’area trattata.

Risultati

I risultati sono ottimi, i pazienti sono spesso completamente soddisfatti del trattamento effettuato, anche nei casi di attenuazione della macchia, senza completa risoluzione, si ha comunque un buon risultato che viene riferito come soddisfacente.