Orario di visita: Lun | Sab 9.00 | 19.00
Chiama ora +393667441940

Biorivitalizzanti

Che cosa sono i biorivitalizzanti

Trattamento con biorivitalizzanti

Con il trascorrere degli anni il processo di invecchiamento della pelle porta ad una perdita graduale di tono, compattezza e idratazione a causa della riduzione dei normali costituenti del derma rappresentati dall’acido ialuronico e collagene.
La biorivitalizzazione (o biostimolazione) è un trattamento medico-estetico anti-age sicuro ed efficace finalizzato a determinare un’azione ristrutturante, anti-ossidante e idratante mediante l’impiego di specifiche sostanze (biocompatibili e riassorbibili) per riattivare il derma al fine di restituire alla pelle quella luminosità, elasticità e turgore tipici dell’età giovanile oltre che per rallentare l’invecchiamento.
Per il trattamento biorivitalizzante vengono utilizzate molecole a base di acido ialuronico, vitamine, minerali e acidi nucleici, assolutamente naturali e bio-interattive, identiche cioè a quelle già presenti nei tessuti; queste sostanze riattivano il metabolismo e il turnover cellulare e stimolano i fibroblasti a produrre nuovo collagene, riattivando la funzionalità delle cellule.
Il trattamento di biorivitalizzazione è ottimo per la pelle del viso e del decolleté e può essere associato ad altri trattamenti per il viso come peeling, lifting, blefaroplastica, infiltrazione di tossina botulinica e laserterapia.
La biorivitalizzazione può essere effettuata periodicamente per contrastare la comparsa dei segni del tempo.

Il candidato ideale

Non solo le pelli mature possono trarre giovamento dall’azione riparatrice dei trattamento di biorivitalizzazione, anche le pelli più giovani possono utilizzare la biostimolazione per un’efficace azione preventiva, preservando l’idratazione e il tono della pelle e contrastano i danni da ossidazione dovuti ai fattori ambientali e all’esposizione solare.

Come si svolge il trattamento

Dopo un attento esame clinico da parte del medico e una valutazione insieme al paziente degli obiettivi da raggiungere, si procede al trattamento che viene eseguito a cicli, in regime ambulatoriale e non richiede alcuna preparazione né anestesia.
Si procede a delle piccole iniezioni, nelle aree di interesse, con ago sottilissimo, del tutto indolori.
Il trattamento ha una durata di circa 15 minuti.

Il post-trattamento

Non vi sono effetti collaterali; talvolta può residuare per qualche ora un lieve arrossamento nelle sedi di iniezione, di spontanea risoluzione in poche ore.
Al termine del trattamento di biorivitalizzazione si possono immediatamente riprendere le normali attività, senza alcuna medicazione.

Quanto dura il risultato?

Fin dalle prime sedute è possibile apprezzare i primi risultati: la pelle appare visibilmente più luminosa e rilassata. L’invecchiamento cutaneo, tuttavia, è un processo naturale, per questo utile ripetere il trattamento secondo le esigenze del paziente.

Curiosità

Per chi desidera una rivitalizzazione senza aghi oggi si sente parlare di PRX-T o Peeling biorivitalizzante a base di acido tricloracetico unito a perossido di idrogeno e acido cogico in grado di stimolare il metabolismo cellulare, senza esfoliazioni o bruciori. I risultati sono visibili dopo almeno un ciclo di 5 sedute e richiede un mantenimento più frequente.