Orario di visita: Lun | Sab 9.00 | 19.00
Chiama ora +393667441940

Mesoterapia

Che cos’è la Mesoterapia

Trattamento mesoterapico

La mesoterapia è una tecnica di somministrazione di farmaci che si avvale dell’utilizzo di aghi molto sottili (4-6-12 mm di lunghezza e 0,4 mm di diametro) per poter distribuire vari farmaci nei tessuti sottostanti la cute.
Si tratta di una metodica che trova diverse applicazioni nella Medicina estetica proprio in funzione dei farmaci che il Chirurgo plastico sceglie di utilizzare in base alle esigenze del paziente.
Si possono utilizzare capacità antiedemigena e capillaro-protettiva che nella Medicina estetica si utilizzano per migliorare gli inestetismi della cute, come la cellulite, oppure per rivitalizzare l’aspetto della pelle.
Il vantaggio di questo trattamento è la possibilità di utilizzare dosi ridotte di farmaci che, una volta iniettati, diffondono nei tessuti sottostanti e persistono per più tempo rispetto alla somministrazione intramuscolo; si ha dunque un effetto prolungato nel tempo, un ridotto coinvolgimento di altri organi e riduzione del rischio di eventi avversi o effetti collaterali.

Il candidato ideale

La mesoterapia trova prevalentemente applicazione per il trattamento della cellulite caratterizzata dal tipico aspetto a buccia d’arancia, anche in persone normopeso o addirittura di costituzione magra. Questo perché si tratta di un processo di degenerazione del tessuto cutaneo associata spesso a problemi di ritenzione idrica.
Non ci sono controindicazioni particolari se non l’allergia ai farmaci utilizzati.

Come si svolge il trattamento

Il trattamento ambulatoriale, praticamente indolore, non invasivo, della durata di circa trenta minuti e prevede circa dieci sedute. I farmaci iniettati nel derma possono essere quelli della farmacopea ufficiale, o possono essere composti chimici omeopatici.

Il post-trattamento

Nelle aree di iniezione possono verificarsi lievi gonfiori, arrossamento, sensibilità alla pressione e prurito.  Queste alterazioni si risolvono spontaneamente, nel giro di alcuni giorni. Immediatamente dopo il trattamento, è possibile tornare alle proprie attività quotidiane.

Quanto dura il risultato

L’efficacia della mesoterapia dipende dalla continuità con cui si eseguono le sedute; solitamente il ciclo di compone di 8-10 sedute con cadenza settimanale. Si consiglia di ripetere entrambe le terapie una volta all’anno dato che è assodato che la cellulite è una patologia cronica non risolvibile con nessun tipo di terapia una tantum.

Curiosità

La mesoterapia è una tecnica che venne introdotta in Francia nel 1952 con il Dr. Pistor che per primo la sperimentò dimostrandone l’efficacia in diverse condizioni quali soprattutto il dolore nelle patologie muscolo-scheletriche, nell’insufficienza venosa degli arti inferiori e in altre vasculopatie.